• Pieve Di Cadore56

    Pieve Di Cadore56

    1956 - Giuseppe Marcon all’inizio del suo garzonato a Pieve di Cadore
  • About 2

    About 2

    1957 - Giuseppe Marcon al lavoro durante il servizio militare
  • About 1

    About 1

    Giuseppe Marcon apre il suo salone a Sesto al Reghena (Pn) nel 1965
  • About 3

    About 3

    1967 - Apre “Salone Giuseppe” in via Altan a San Vito al t. (PN)
  • Foto4

    Foto4

    Il maestro Isidoro Dazzan (a sinistra) con il suo allievo Giuseppe Marcon (in alto a destra) con il modello Flavio Merlin al Primo Concorso di acconciatura del 1971 - Pordenone
  • Foto 5

    Foto 5

    1974 - il salone si trasferisce in via a.l. moro | San Vito al t. (PN)
  • Foto 6

    Foto 6

    1974 - il salone si trasferisce in via a.l. moro | San Vito al t. (PN)
  • Foto Grupp2

    Foto Grupp2

    1976 - foto di gruppo tra clienti e parrucchieri del Salone Giuseppe
  • Foto9

    Foto9

    1976 - foto di gruppo tra clienti e parrucchieri del Salone Giuseppe

    I Marcon Parrucchieri

    50 di storia, 3 generazioni, 1 sola passione

    Tutto è iniziato nel periodo tra il 1954/55 presso la bottega di un barbiere di Bagnarola di nome Isidoro Dazzan detto “Doro” quando ancora quindicenne il giovane Peppino comincia il suo “garzonato” per imparare “il mestiere” e seguire una sua passione. Questa passione è cresciuta nel tempo, accompagnandolo in esperienze presso altre botteghe per apprendere nuove tecniche e scoprire i segreti di quest’arte, come quella a Pieve di Cadore (BL) nel ‘56. Nel 1957 continua il suo mestiere anche come militare a Milano, in qualità di barbiere della caserma, oltre che motociclista. Terminato il militare nel 1958 torna a Bagnarola, dove continua a coltivare la sua passione fino a maturazione, quando decide di mettersi in proprio, aprendo un suo salone a Sesto al Reghena (Pn) nel 1965, dove poter mettere a frutto tutti gli insegnamenti, le idee e le esperienze apprese fino a quel momento. Nello stesso anno,a febbraio, sposa Maria Giuliana da cui poi avrà i due figli maschi Mauro nel 1966 e Andrea nel 1972.Nel 1967 inizia l’avventura di San Vito al Tagliamento,  dove si trasferisce a vivere, spostando anche la bottega in via Altan e dove rimarrà fino al 1972. In quest’anno aprirà la bottega, divenuta poi “Salone Giuseppe” con una nuova idea di essere non solo semplice “barbiere”, ma parrucchiere per uomo. Erano anni di cambiamenti e sperimentazioni in tutti i settori, dalla musica alle tecnologie, fino alle arti, e Giuseppe, percependo questa nuova aria, la “interpreta” dedicandola anche al suo mestiere, dove capisce che l’uomo ha bisogno di maggiori attenzioni anche nella cura della propria persona. Così nasce il primo Salone per Uomo “moderno” di San Vito al T., dove ha un grande successo al punto che la sempre maggior frequentazione del locale da parte dei clienti, rende necessario lo sviluppo di un grande staff fino al raggiungimento di un gruppo di 9 parrucchieri per soddisfare le richieste di tutti. Con gli anni cresce anche la sua popolarità di parrucchiere rinomato, con servizi innovativi di alta qualità, inserendo prodotti esclusivi per il trattamento dei capelli dei più importanti marchi italiani e stranieri, ancora sconosciuti sul territorio a quell’epoca. Per tale ragione, è stato sempre ritenuto il parrucchiere più all’avanguardia, ed un punto di riferimento per l’insegnamento a tanti nuovi giovani parrucchieri, che grazie a lui, hanno poi nel tempo aperto i propri saloni evolvendo poi quei segreti insegnati dal maestro Giuseppe Marcon.Molti sono ancora oggi le persone che ricordano il signor Giuseppe, sia per l’aspetto professionale, sia per quello personale, come uomo discreto e distinto, disponibile sempre ad ascoltare e a dialogare con capacità, dedicando attenzione agli argomenti più cari a ciascun cliente.

    La seconda generazione

    Fin da piccolo Mauro, il primogenito, restando spesso in negozio col padre, osservava con curiosità e piacere l’arte del parrucchiere, per cui iniziare la stessa carriera è stata una semplice conseguenza naturale. Nel 1981 quindi inizia la tradizione di famiglia col suo apprendistato e la frequentazione dell’accademia ANAM a Pordenone, che all’epoca durava ben 5 anni. Nel 1984 Mauro parte militare, ed anche per lui si defila per un anno l’incarico di barbiere della caserma del Comando di Brigata Alpina Julia a Udine, dove si ritrova spesso a fare i capelli ad alte cariche dello Stato Militare. Col trascorrere del tempo, gli apprendisti man mano hanno lasciato il negozio per aprire il proprio salone, per cui Mauro diventa effettivamente il braccio destro del padre, con la collaborazione solo di qualche apprendista. Così negli anni ‘90 nasce la “I Marcon snc” ed il salone diventa l’attuale “I Marcon Prrucchieri”. Parallellamente, a partire dal 1987 anche il secondo genito Andrea comincia il suo apprendistato, scegliendo però la strada del parrucchiere femminile presso il “Salone Rosanna” di Portogruaro, restando lì fino al 1990, anno di chiamata per il militare. Al termine del servizio, nel 1992 inizia la sua collaborazione con Liborio Parrucchieri a Cortina D’Ampezzo (Bl), dove mette a frutto e sviluppa le proprie capacità creative nel taglio femminile, diventando un hairstylist fino a fine 1997 quando i Marcon decidono di aprire un salone di barbiere a Ligugnana, mentre il salone di San Vito diventa unisex. Il sig. Giuseppe decide così di ritornare un pò alle sue origini di barbiere, lasciando il negozio sanvitese a Mauro e Andrea, avendo ormai maturato abbastanza esperienza per poter continuare da soli l’attività iniziata dal padre.
    Dal 1997 fino al 2008 i due ragazzi decidono di rafforzare la propria formazione presso l’accademia Tony & Guy di Milano, e nel 2007 Andrea si trasferisce 6 mesi a Londra per conseguire un master presso l’accademia Vidal Sassoon e specializzarsi ulteriormente nelle

    tecniche di taglio avanzato per il femminile. Questa formazione continua ha quindi migliorato ulteriormente le capacità creative dei Marcon, rendendoli completi e capaci di rispondere alle nuove richieste stilistiche della clientela, con uno stile ben definito.

    Nel 2008 i Marcon aprono una terza sede a Lignano Riviera, dove Andrea diventa responsabile del salone per seguire anche la clientela in vacanza. Il negozio fin da subito ha un buon successo, diventando uno dei saloni più rinomati della riviera. Ancora sulla spinta delle crescenti richieste da parte dei clienti, nel 2013 I Marcon aprono ill quarto negozio a Lignano Pineta, dove Andrea gestisce il negozio con uno staff che nel frattempo è cresciuto fino a 8 collaboratori in piena stagione, distribuiti sui 4 negozi.

    Arriviamo quindi alla terza generazione dei Marcon, con l’arrivo del figlio di Mauro, Edoardo Marcon che inizia il suo apprendistato nel 2012 e nel 2013 frequenta l’accademia Tony & Guy a Milano per la durata di un anno, conseguendo il diploma di hairstylist. Dal 2014 anche lui, seguendo le orme del nonno e del padre, inizia a lavorare attivamente nel negozio di San Vito, facendosi rapidamente apprezzare per la sua creatività.

    Sono trascorsi quindi 50 anni da quando è iniziata questa avventura e ormai la presenza del salone dei Marcon è un’istituzione Sanvitese oltre che uno dei saloni più rinomati del Friuli; i 50 anni però non sono un punto di arrivo, ma solo una tappa importante che proseguirà nel tempo con nuove generazioni e portando sempre una evoluzione stilistica e artistica che farà sempre scuola per tutti quei giovani che vorranno imparare con la stessa passione e dedizione della famiglia Marcon.

    Ricordi

    1995 - Foto di famiglia
    Tra le pieghe dei ricordi